La nostra opinione sulla Panasonic Lumix DMC-FZ1000

Panasonic ha da poco lanciato sul mercato quella che sembra essere una fotocamera “ponte” fra la categoria delle “punta e scatta” e quella delle “complesse e ingobranti reflex”, il suo nome è Panasonic Lumix DMC-FZ1000.

Fra le principali caratteristiche troviamo: un obiettivo fisso 25-400mm con apertura f/2.8-4 su un sensore da 1 pollice,  20.1 megapixel,  ISO 25600 e 50 fps di scatto continuo, possibilità di registrare in 4K a 30 fps, 1080 a 120 fps, 720 a 240 fps e 480 a 360 fps tutto per 660 euro.

La nuova fotocamera potrebbe diventare molto popolare tra una vasta gamma di appassionati. Analizziamo ora più da vicino le caratteristiche di rilievo.

Panasonic Lumix DMC-FZ1000, principali caratteristiche

20.1 megapixel – Sensore MOS  da 1″ ad alta sensibilità

Grazie al potente sensore MOS è possibile registrare immagini fisse e video 4K con una sensibilità nativa a ISO 12800, che può essere ulteriormente espansa fino ad un ISO 25600. La combinazione sensore-processore fornisce anche una notevole velocità a tutta la fotocamera, inclusa la possibilità di registrare fino a 50 fps utilizzando un otturatore elettronico, 12 fps con otturatore meccanico, o 7 fps con otturatore meccanico e AF continuo.Beneficiando di un flusso di lavoro ibrido, gli utenti possono passare dalla registrazione di un filmato in 4K a immagini fisse istantaneamente.

Leica DC Vario-Elmarit 16x Zoom Lens

La Panasonic Lumix DMC-FZ1000 è equipaggiata con un ampio zoom ottico 16x Leica DC Vario-Elmarit in grado di fornire una gamma di lunghezze focali da 35 mm equivalente di un 25-400mm con apertura massima f/2.8-4 .

Il design ottico comprende 15 elementi in 11 gruppi, tra cui cinque elementi asferici con otto superfici asferiche e quattro elementi a dispersione extra-bassa per ridurre le aberrazioni cromatiche su tutto il campo focale. Per estendere ulteriormente la portata effettiva della lente zoom, la Extra Optical Zoom (EZ) e le tecnologie Intelligent Zoom lavorano insieme per aumentare la portata con il minimo deterioramento dell’immagine.

Contribuendo a mantenere la gestione stabile con l’obiettivo zoom lungo durante la registrazione full HD e filmati HD, HYBRID OIS stabilizzazione immagine è disponibile e .

Il sistema HYBRID OIS per la stabilizzazione dell’immagine è disponibile durante la registrazione di filmati HD e full HD e contribuisce a ridurre al minimo la comparsa di vibrazioni della fotocamera con l’obiettivo zoom lungo. Questo sistema di stabilizzazione delle immagini compensa il movimento della fotocamera attraverso cinque diversi assi: orizzontale, verticale, asse di rotazione, rotazione verticale rotazione orizzontale, il tutto a beneficio delle riprese realizzate a mano libera senza uso di cavalletto.

Inoltre, una Level Shot Function lavora per individuare la linea dell’orizzonte di un’immagine e mantenerla anche se la fotocamera viene inclinata.

4K QFHD Video Recording

Beneficiando del potente sensore di immagine MOS da 1″, la Panasonic Lumix DMC-FZ1000 è in grado di registrare video in 4K QFHD (3840 x 2160) a 30p con un bit rate elevato di 100 Mbps nel formato MP4. I Video Full HD 1080 possono essere registrati anche a 60p, 30p, 24p o 60i in formato AVCHD, così come full HD, HD e formati SD in formato MP4. . Inoltre, è la registrazione video ad alta velocità 30p, 24p o 60i in formato AVCHD, così come i formati full HD, HD e SD in formato MP4.

Inoltre, è possibile registrare video ad alta velocità a 1080p, 720p e 480p con frame rate di uscita del sensore rispettivamente di 120 fps, 240 fps, 360 fps. Durante la registrazione di video 4K, si raccomanda l’uso di una scheda di memoria UHS-3 che permettono una registrazione continua fino a 29 minuti e 59 secondi.

Un microfono zoom stereo incorporato permette di registrare l’audio in formato AAC o Dolby. Inoltre, un sistema di riduzione del rumore dello zoom ed una funzione automatica di riduzione del vento, aiutano a ridurre il rumore di fondo e quello interno della fotocamera durante la registrazione.

Comunque, un ingresso microfonico da 3,5 millimetri è disponibile per l’utilizzo di un microfono esterno opzionale per raccogliere suoni con maggiore qualità.

Light Speed ​​AF con tecnologia LUMIX DFD

Inserito all’interno della lente Leica DC Vario-Elmarit è presente un motore AF lineare, che lavora per raggiungere rapidamente e precisamente la messa a fuoco utilizzando la tecnologia LUMIX DFD (profondità da sfocatura). Questo sistema di messa a fuoco ad alta velocità riduce il tempo di focalizzazione confrontando due immagini con differenti livelli di nitidezza, quindi determina informazioni accurate circa la distanza del soggetto. E’ possibile ottenere tempi AF di 0,09 sec. mentre all’estremità del teleobiettivo si raggiunge un tempo AF di 0,17 sec.

Connettività Wi-Fi

La connettività Wi-Fi incorporata nella Panasonic Lumix DMC-FZ1000 permette di trasferire, senza soluzione di continuità, le immagini dal FZ1000 verso smartphone e tablet attraverso l’uso della Panasonic Image App, che consente anche la condivisione diretta sui social network. Per la connessione tra i dispositivi è possibile utilizzare un sistema di codice a barre o il sistema NFC (Near Field Communication), che permette ai dispositivi compatibili di collegarsi. I dispositivi mobili collegati possono essere utilizzati anche per geotaggare le immagini nella fotocamera, per tracciare su mappe interattive, e per monitorare e controllare lo zoom della telecamera, la messa a fuoco e lo scatto a distanza in modalità remota.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *